Il Miele D.O.P.

MIELE_DOP.jpg

Il Miele della lunigiana risulta essere un prodotto insuperabile e il migliore di tutta Italia ed è utilizzato abitualmente nelle attività di tutti i giorni come ingrendiente nelle ricette .

Il prodotto va conservato in luoghi riparati dalla luce e dal calore.

In cucina può essere consumato: al naturale, accompagnato  a formaggi  o semplicemente utilizzato come  espettorante o dolcificante spalmato su una fetta di pane e come ottimo  ingrediente nella preparazione di dolci.
Il miele della Lunigiana è considerato il miglior miele per i bambini e consigliato per le persone anemiche e per gli sportivi.

Risulta essere il primo miele d' Italia ad avere ottenuto la denominazione di origine protetta D.O.P.









Testaroli al pesto

testaroli.jpg

Il testarolo di Lunigiana è un gustoso primo piatto, solitamente viene servito abbinato a del pesto genovese o semplicemente condito con dell' ottimo olio extra vergine di oliva e parmigiano reggiano



La cottura

Portare ad ebollizione in una pentola abbondante acqua salata  versare il testarolo tagliato precedentemente  a quadretti  di circa 5 cm di diametro , spegnere il fornello e attendere da questo momento c.ca 1 minuto in ammollo e il testarolo è pronto .
Scolare e versare il contenuto nei piatti condendo a piacere.







Torta d'erbi

tortaderbi1.jpg


Un piatto simbolo  della lunigiana, la torta d'erbi (torta di verdura) ha origini contadine e viene preparata con erbe spontanee mescolate a verdure comuni

La torta d'erbi è un delizioso secondo ma può essere gustata come antipasto ed ha la particolarità di essere diffusa in tutta la lunigiana e ogni paese o piccola frazione  conserva con cura la sua personale ricetta che è assolutamente diversa dalle altre . 

Alcuni aggiungone le patate, altri un poco di riso, chi la cucina con la ricotta chi assolutamente con olio di oliva  , chi prepara gli erbi trattandoli prima ... insomma è un piatto delizioso con mille sfumature caratteristico di lunigiana che almeno una volta nella vita merita assolutamente di essere assagiato .





Lasagne bastarde

lasagnebastarde2.JPG


Una specialità tipica della lunigiana, le lasagne bastarde sono un piatto locale di pasta fresca a base di farina di castagne.

Ingredienti delle lasagne bastarde (dosi per 4 persone):

  • 300 g di farina bianca
  • 100 g di farina di castagne
  • 2 bicchieri d’acqua tiepida
  • sale, un pizzico

Sono ottime condite semplicemente  con abbondante formaggio grattugiato ed olio d’oliva o sughi 





Panigacci

panigacci.jpg

I Panigacci sono BUONISSIMI  sia secchi che bolliti:

Caldi secchi
Si scaldano pochi minuti per parte e poi vengono farciti con formaggi molli (stracchino gorgonzola)e salumi di vario tipo (filetto della lunigiana, prosciutto crudo di parma, lardo di colonnata) è tradizione lunigianese o meglio della zona di podenzana terra del panigaccio concludere il pasto gustandoli anche come dolce farcendoli con nutella o miele

Bolliti
Vengono cucinati all’incirca come i testaroli quindi facendoli bollire interi per pochi minuti in acqua salata e conditi con pesto (meglio se genovese) o sugo ai funghi porcini, o con olio extravergine e parmigiano .